Perché ho sempre un senso di oppressione al petto?

Perché l’asma è trattato male.
Chi è il medico dell’asma, un medico polmonare esperto (pneumologo) o un medico inesperto / non addestrato?

Hai bisogno di un docente competente competente!

Per iniziare, come trattamento di base deve essere continuamente somministrato per inalazione combinata di corticosteroidi più agenti beta-antagonicomimetici a lunga durata d’azione (LABA) es. SYMBICORT® (budesonide / formoterolo fumarato diidrato) Inalazione Aerosol o Advair® vedere Asma e BPCO, quindi salvare l’inalazione salbutamolo (= albuterolo) se necessario.

Se l’asma è provocata dal contatto con qualcosa a cui sei allergico, devi assolutamente evitare questi (ad esempio gatti, uccelli, cani, cavalli, fiori del sole, polvere di casa, ecc.), Un allergologo può metterti alla prova per questo. Puoi coprirlo in parte prendendo una volta al giorno una compressa di 10 mg di montelukast (Singulari®)

Perfavore guarda
La risposta di Liang-Hai Sie a Come tratti l’asma?
e
La risposta di Liang-Hai Sie a C’è un farmaco migliore del Salbutamolo per i pazienti asmatici?

    Related of "Perché ho sempre un senso di oppressione al petto?"

    dipende molto da ciò che gli inalatori stai usando e dalla gravità dell’asma. Esistono due tipi di inalatori: i controllori e gli analizzatori. I mediatori come Asthalin / Levolin / Ventorlin aiutano temporaneamente solo perché hanno lo scopo di alleviare un attacco particolare mentre i controllori si prendono cura della durata più lunga. La diagnosi appropriata e il trattamento appropriato devono essere cercati urgentemente .. !!

    Prenderò un appuntamento di ritorno con il medico che cura l’asma. Può essere che hai bisogno di un cambiamento di farmaco o forse un tranquillante lieve per l’ansia che spesso accompagna l’asma.

    La domanda sulla gravità della tua asma e risposta ai farmaci può essere la risposta migliore da un medico che può vederti fisicamente.

    Credo che tu stia avendo un brutto attacco d’asma e sei anche troppo stimolato nel tuo inalatore, suggerisco di chiamare un’ambulanza se i sintomi peggiorano, avere qualcuno al tuo fianco assicurati di non svenire