Chi ha detto al pubblico americano che gli OGM fanno male alla salute?

Certamente non erano agricoltori. Certamente non erano scienziati. Non erano ambientalisti. Sono stati quelli che producono alimenti “biologici”.

Il pubblico americano è caduto per il marketing basato sulla paura di gruppi come Organic Consumers Association (non in realtà un gruppo di consumatori, ma di produttori).

Gli scienziati hanno testato gli OGM già da un po ‘e non è mai stato trovato nulla di dannoso. Le persone sono naturalmente sospettose, tuttavia, di qualsiasi cosa sia artificiale o diversa. Suppongo sia comprensibile data la nostra storia di pesticidi pericolosi come il DDT in passato. È difficile fidarsi!

Per rispondere alla tua domanda, non credo che ci fosse un particolare gruppo che urlava i pericoli degli OGM. Un gran numero di persone è spaventato o scettico nei loro confronti. Sembra essere la natura umana avere paura dell’ignoto.

Anche se ho letto gli studi scientifici sulla sicurezza degli OGM e sono giunto alla conclusione che probabilmente non sono un problema, ho compassione per coloro che non credono automaticamente quando gli scienziati o il governo dicono che qualcosa è sicuro. Guarda l’acqua di Flint Michigan per esempio, o tutte le tossine scaricate nei nostri corsi d’acqua negli anni ’60 e ’70. Per tutto il tempo il governo ha detto che tutto va bene, fino a quando non lo è stato.

Negli Stati Uniti, gli OGM sono probabilmente qui per restare, quindi potremmo anche abituarci a loro. “Gli alimenti salutari” etichettati come non OGM, probabilmente sono anche qui per restare, quindi potremmo anche abituarci a quelli. A ciascuno il proprio come si suol dire.

Il biologico è separato dagli OGM; è bello comprare biologico quando si mangia la pelle di una pianta o è molto sottile, quindi il pesticida può penetrare. Tuttavia, per cose come noci di cocco e cocomeri, probabilmente non ci sarà nessun pesticida in entrata.

Le persone sono preoccupate per gli OGM perché immaginano qualche scienziato aziendale il cui unico interesse per i soldi sia incasinare il cibo e non preoccuparsi di come influisce sulle persone che consumano il cibo. Altri sono preoccupati che non è stato ancora testato e che avremo un evento come quello che è successo con le sigarette in cui il chirurgo generale è andato in TV e ha detto che il fumo era malsano, ma per gli OGM. Da quello che ho letto, però, non sembra che gli OGM siano distruttivi del genere.

Le aziende stanno iniziando a notare questa tendenza e stanno iniziando a etichettarsi quando i loro prodotti non sono OGM, quindi più persone li compreranno. Ovviamente, perché non c’è niente di sbagliato negli OGM, molte persone lo penseranno perché le aziende stanno etichettando i loro prodotti che gli OGM potrebbero essere cattivi.

La paura, la diffusione della disinformazione su Internet e la mancanza di comprensione scientifica hanno pesantemente influenzato questo movimento.