Quali sono i modi sani per ridurre l’assunzione di grassi saturi e colesterolo?

Il colesterolo viene generalmente misurato in mg per 100 ml di sangue. Si verifica con lipidi nei corpi, noti come le lipoproteine, che sono principalmente di due tipi: lipidi a bassa densità (LDL) e lipidi ad alta densità (HDL). Maggiore è il rapporto tra LDL e colesterolo nel corpo; più è il rischio di danneggiare le arterie e la possibilità di disturbi cardiaci. Ma la presenza di HDL nel corpo riduce considerevolmente il rischio di disordini cardiaci.

L’IPTERCHOLESTEROLAEMIA È CAUSATO DOVUTO A FATTORI DIVERSI:

  • Genetica
  • Eccessivo consumo di latte e prodotti caseari come burro, burro chiarificato, gelato, formaggio.
  • Troppo consumo di carne rossa, farina bianca, uova
  • Stress

HOME RIMEDI PER RIDURRE IL TUO LIVELLO DI COLESTEROLO

1. AGLIO

  • L’aglio ha molte proprietà medicinali.
  • Può curare efficacemente vari disturbi cardiaci.
  • Consumare 2 chiodi di garofano di aglio crudo al mattino a stomaco vuoto.
  • Sei sicuro di ottenere risultati efficaci.

2. ARJUN (TERMINALIA ARJUNA)

  • Arjun è un’erba meravigliosa per tutti i problemi cardiaci.
  • Aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e prevenire l’accumulo di tossine.
  • Prendere polvere di polvere di corteccia di Arjun in 500 quantità e averlo con acqua due volte al giorno dopo i pasti.
  • Oppure puoi far bollire la corteccia fresca dell’albero di Arjun in 400 ml di acqua, bere quando rimane 100 ml.

Fonte: Home rimedi per ridurre il livello di colesterolo, trattamento naturale

Contrariamente a quanto molti pensano, il grasso saturo non aumenta il colesterolo e il colesterolo alto non causa la malattia coronarica (CHD o ictus.

L’ipotesi che il grasso saturo aumenti il ​​colesterolo e che il colesterolo causi CHD fu lanciato da Ancel Keys negli anni ’50. Tuttavia, questa ipotesi non è mai stata dimostrata giusta. Ma Keys era molto persuasivo e la gente gli credeva.

Negli anni ’60 e ’70 l’industria statunitense dello zucchero ha supportato e manipolato studi che ridimensionavano gli effetti nocivi sulla salute dello zucchero e accusavano i grassi saturi di CHD. Industria dello zucchero e ricerca sulle malattie cardiache coronariche

Oggi l’industria farmaceutica promuove l’ipotesi di Key. Nel 2011 i tempi di New York hanno rivelato che stanno pagando molti dei relatori che danno consigli alle autorità sanitarie. Lo studio trova conflitti di interesse tra i panel medici

Secondo l’OMS sono i 3 principali rischi per l’ipertensione arteriosa, il tabacco e l’iperglicemia. Ciò che hanno in comune è l’infiammazione, che è la causa principale della CHD.

E il colesterolo? Bene, molti studi in tutto il mondo mostrano che le persone con colesterolo basso hanno una mortalità più alta rispetto a quelle con colesterolo alto. Il rapporto giapponese

Leggi di più qui: La grande bugia del colesterolo

Guarda il tuo consumo di burro di carne e latticini e prendi una sorta di integratore di fibra solubile con i pasti. Il colesterolo alto è indicativo di tossicità e infiammazione nel corpo. Non cercare di abbassare il colesterolo a meno che non sia molto al di là della linea di confine (> 250). Consiglierei di trovare quali altre scelte di stile di vita negative o problemi di salute stanno causando l’aumento della tossicità / infiammazione e affrontare quelli prima. Una volta che sono fuori mano il colesterolo calerà. Il colesterolo alto non è buono, ma il colesterolo basso non è buono in quanto tutte le cellule del tuo corpo ne hanno bisogno. Se si limita l’assunzione di grassi sat, assicurarsi di sostituirlo con alimenti di alta qualità, non calorie vuote e alimenti ad alto contenuto di carboidrati.

Si può eliminare completamente il colesterolo esogeno eliminando gli alimenti di origine animale. Detto questo, qual è il tuo motivo? Molti alimenti alternativi pongono un rischio cardiovascolare peggiore.

Esistono ottime prove del fatto che livelli elevati di LDL a piccole particelle nel plasma, specialmente quando è ossidato, aumentano il rischio di aterosclerosi per chi ha una predisposizione genetica.

  1. Perché saltare alla conclusione che hai questa predisposizione genetica?
  2. Perché supporre che il colesterolo alimentare determini il colesterolo plasmatico totale? Il collegamento è debole tranne in quelli con colesterolemia familiare.
  3. Se si sostituisce il grasso animale con verdura per abbassare il colesterolo, ricorda lo studio australiano che ha dimostrato che l’olio di cartamo abbassa il colesterolo totale. L’analisi dei dati ORIGINALI, mezzo secolo dopo, mostrava un rischio cardiovascolare SUPERIORE. Il colesterolo totale era sempre un predittore FALSO.
  4. Mentre il grasso saturo influisce sul colesterolo plasmatico totale per alcuni, alti livelli di glucosio e insulina (dal consumo di amido) aumentano la sintesi interna del colesterolo praticamente per tutti.
  5. Il fruttosio, dalla frutta e dalla metà del saccarosio o HFCS, aumenta solo leggermente il colesterolo totale, ma è il principale motore degli alti trigliceridi, considerato responsabile di un rischio cardiovascolare equivalente.
  6. Non tutto il colesterolo è LDL a piccole particelle. Il grasso saturo aumenta la proporzione di HDL ed è considerato dagli epidemiologi come Walter Willett un rischio maggiore delle calorie derivanti dai carboidrati.

Perché basare la propria dieta su voci obsolete quando la scienza è facilmente disponibile?

Per me grassi saturi e oli vanno bene.

Ero solito preparare un pasto con il pane fatto in casa e l’olio d’oliva di mia moglie. Ora a causa dell’eliminazione del grano dalla mia dieta a causa della mia crescente intolleranza al grano / glutine, uso dosas a base di riso e lenticchie. L’olio nel mio olio d’oliva è almeno per metà saturo. Mmmmm.

Non mi preoccupo per i grassi di vegetali o cereali o latticini o noci o uova o qualsiasi altra cosa tranne che io cerco di evitare i grassi idrogenati. L’idea di solidificare i liquidi con le sostanze chimiche suona come qualcosa che non mi serve.

Non mi preoccupo neanche dei grassi di carne / pesce, anche se non esco dal mio modo di OD su questi grassi.

E se il colesterolo nelle uova è cattivo, dovrei essere morto ormai. Ho avuto 2 o 3 uova per colazione 7 giorni a settimana. Lo sto facendo da oltre 50 anni.