Intereting Posts
Il digiuno è necessario per un esame del sangue della tiroide? Può un microbi / germe o funghi, o semplici animali, ad esempio Caenorhabditis elegans, avere il cancro? Puoi dormire con gli occhi aperti? Non sento la fame, mai. Mangio solo per farmi male allo stomaco ogni giorno. Si tratta di un disturbo alimentare? Qual è il significato del canto di “om”? Quale sapone (se presente) dovrebbe essere usato per lavare frutta e verdura fresca? Nei prediabetes, è meglio mangiare a orari fissi durante il digiuno, o è meglio mangiare la stessa quantità per un periodo più lungo, cioè con una durata del digiuno molto più breve? Esiste una cura permanente per l’orticaria (orticaria)? La difenidramina (Benadryl) è veramente sicura da usare come ausilio per il sonno a lungo termine? Quante pillole da 25 mg si possono prendere alla volta perché 2 non hanno effetto? Voglio provare il digiuno intermittente con allenamento con sollevamento pesi alle 11 di sera, quando è il momento migliore per mangiare? Qual è il trattamento migliore per una cistifellea non funzionante, disgienia biliare, senza pietre? I sintomi come gonfiore, eruttazione e vertigini vanno via dopo che è stato rimosso, a condizione che la cistifellea non funzionante sia l’unico problema? Qual è la tua definizione di una sana colazione? Prenderesti in considerazione due cialde di mirtilli interi con fettine di fragole fresche e una miscela di sciroppo comprato al supermercato e miele puro in cima sano? Qualcuno ha mai sentito parlare di un’allergia alimentare che scompare dopo che è stato passato un calcolo renale? Mio marito sembra non essere più allergico al pollo da quando ha passato un calcolo renale. È vero che non stai più bramando carboidrati / zuccheri (quando segui un programma di dieta) significa che il tuo corpo ora è usato per bruciare i grassi per produrre energia? Quali alimenti hanno un alto livello di testosterone? So che i melograni hanno molto, ma quali altri cibi o frutta?

Che cosa causa l’orticaria? Che cosa causa orticaria orticaria? Che cosa causa l’eruzione di orticaria?

Secondo il National Health Service (NHS), Regno Unito, circa 1 persona su 6 soffrirà di orticaria in qualche momento della loro vita. I bambini e le donne sono più comunemente colpiti rispetto agli uomini adulti. L’orticaria non è contagiosa – non puoi trasmetterla ad un’altra persona.

Se stai soffrendo di orticaria, è importante conoscere i trigger.

Per la maggior parte delle persone, anche gli alveari cronici la cui causa è sconosciuta scompaiono gradualmente nel tempo.

1. Stress

I ricercatori hanno trovato un legame tra disturbo da stress post-traumatico e alveari. Per ridurre lo stress, prova le tecniche di rilassamento, ad esempio la meditazione yoga o consapevolezza.

2. Cibo

In alcune persone, i cibi possono scatenare alveari attraverso un altro meccanismo “non allergico”. Le allergie alimentari più comuni sono molluschi, noci, uova, grano e soia.

3. Acqua

Questo tipo di alveari è anche chiamato raro e si verifica a contatto con l’acqua. L’aspetto degli alveari è compreso tra 1 e 15 minuti di contatto con l’acqua e può durare da 10 minuti a 2 ore.

4. Lavorando

Potresti essere allergico al tuo sudore? Sì, dice gli esperti. Parlate con il vostro medico se sospettate che questo possa essere uno dei fattori scatenanti.

5. Farmaci

È stato studiato che i farmaci possono indurre reazioni allergiche che si manifestano come alveari. I farmaci che possono causare reazioni allergiche includono codeina, dextroamphetamine, aspirina, ibuprofene, penicillina, ecc.

6. Luce del giorno

Fortunatamente, la luce solare è un trigger raro ed è più facile da testare rispetto ad altri potenziali trigger. Gli alveari attivati ​​dalla luce solare di solito scompaiono entro un giorno, ma nella maggior parte dei casi si ripresentano.

7. Temperature fredde

Per coloro che vivono con orticaria cronica: il freddo può innescare una fiammata in alcuni. Puoi darti dignità mettendo un cubetto di ghiaccio sulla pelle per alcuni minuti per vedere se si verifica una reazione.

8. Colori e conservanti artificiali

Gli alveari possono essere innescati da colori artificiali, agenti aromatizzanti e conservanti, secondo una ricerca. Il medico può prescrivere una dieta di eliminazione che, per un periodo di diverse settimane, verificherà l’intolleranza alimentare.

9. Indossare abiti stretti

Uno dei potenziali fattori scatenanti degli alveari include il calore e aggravare la pelle graffiandola o esercitando pressione su di essa. La fonte della pressione sulla pelle può essere dovuta a vestiti aderenti, cinture, abbigliamento con cinghie resistenti, camminare, ecc.

10. Infezione o agente ambientale

Agenti ambientali – gli alveari, come gli alveari spontanei cronici, possono essere una complicazione di un’infezione parassitaria come la strongiloidosi e la blastocistosi. A volte, l’eruzione che si sviluppa dalla quercia velenosa o dall’edera velenosa viene anche scambiata per l’orticaria.

Fonte – Cosa causa orticaria sul corpo?

Related of "Che cosa causa l’orticaria? Che cosa causa orticaria orticaria? Che cosa causa l’eruzione di orticaria?"

Molte persone, tra cui alcuni medici, ritengono che l’orticaria sia di natura allergica. In realtà, si deve notare che l’orticaria non è sempre di natura allergica. Esistono cause allergiche e non allergiche per l’orticaria cronica. Le cause non allergiche comprendono l’autoimmunità, l’innesco ormonale, lo stress innescato, l’esercizio fisico, i farmaci, la temperatura e altri fattori.

Ecco alcuni fattori che sono le cause dell’orticaria:

Allergeni: un numero elevato di allergeni è stato identificato come agente causale in alcuni casi di orticaria. Si può notare che l’orticaria è un’ipersensibilità individuale e che i seguenti fattori non possono causare orticaria in tutti gli individui a rischio di orticaria.

Allergeni alimentari: latte, formaggio, uova, prodotti proteici, grano, cereali, noci, alcuni prodotti come in India, piselli, arance, pesce, pollo, ecc. Additivi alimentari sintetici e naturali e articoli alimentari aromatizzati artificialmente.

Orticaria e alcol:
Le vere reazioni anafilattiche all’alcol (etanolo) sono rare e la maggior parte delle reazioni alle bevande alcoliche ingerite sono secondarie ad altre sostanze chimiche presenti nella bevanda come metabisolfito, papaina, coloranti o lieviti. Tuttavia, ci sono segnalazioni di vere reazioni allergiche in cui l’agente incriminato è stato dimostrato essere l’etanolo stesso. Generalmente i sintomi di anafilassi si verificano in tali pazienti a seguito dell’ingestione di birra e / o vino. Eruzioni di orticaria sono state segnalate con l’assunzione di etanolo; e orticaria a contatto con etanolo sono stati segnalati anche per alcuni pazienti di orticaria.

Fattori ambientali:
Esposizione a pollini, polvere domestica, pungitopo di bufalo, funghi, cambiamenti di temperatura, ecc. Sono noti fattori eccitanti. Il freddo estremo, il caldo, la pressione possono anche indurre orticaria.

Droga:
La principale causa dell’orticaria sono i farmaci prodotti dall’uomo come antibiotici (penicillina), FANS, farmaci antinfiammatori (aspirina, indometacina), vaccinazioni, sieri estranei, preparati ormonali, pillole contraccettive, ecc. Gli animali trattati con penicillina espellono una piccola quantità di esso nel latte sufficiente a causare orticaria in individui sensibili.

Fattori colinergici:
L’orticaria viene spesso innescata o aggravata dall’esercizio fisico, dalla pressione in alcune parti del corpo e dal cambiamento di temperatura del corpo dopo la sudorazione. Tali cambiamenti influenzano la terminazione nervosa della pelle che porta allo sviluppo di un’eruzione di orticaria. In questa varietà di orticaria si avverte prurito, bruciore e calore locale sulla pelle.

Orticaria e cocaina:
Ci sono state segnalazioni di alveari indotti da morfina in alcune persone. Il broncospasmo può verificarsi in alcuni pazienti che fumano cocaina o in quelli che iniettano eroina. Questo può accadere più spesso nei pazienti che hanno una precedente storia di asma. Anche la polmonite da ipersensibilità alla cocaina è stata descritta ed è associata a livelli elevati di IgE.

Infezioni e infestazioni:
Morsi di insetti, funghi, protozoi, infezioni batteriche frequenti (tratto urinario), infezioni virali (epatite), elmintiasi (infestazioni da vermi come vermi rotondi, tenia), ecc. Sono fattori noti a causare l’orticaria. Il contatto domestico con gli animali da compagnia dovrebbe essere esaminato come causa dell’orticaria.

Prodotti sintetici:
L’uso di prodotti personali come deodoranti, profumi e talco, prodotti cosmetici, derivati ​​animali e simili sostanze sintetiche può causare questo disturbo.

Fattori emotivi:
Soprattutto nei casi cronici e ricorrenti di orticaria deve essere esaminato il ruolo dei fattori emotivi. Lo stress emotivo può direttamente o indirettamente rendere suscettibile di sviluppare una tendenza all’orticaria. I fattori psicologici possono funzionare come causa eccitante, aggravante o di mantenimento. Soprattutto, se sei sottoposto a stress prolungato, ansia, tristezza o insicurezza, tali emozioni intense potrebbero alterare il tuo stato immunologico e, a sua volta, portare a ipersensibilità.

Cause autoimmuni:
Orticaria cronica è ora intesa per avere un collegamento autoimmune. Presenza di anticorpi auto contro l’immunoglobulina E (IgE), CD23 (FcεRII o Fc epsilon RII) che rilascia l’istamina, portando quindi all’orticaria cronica.

Malattia sistemica e generale:
In alcuni casi l’orticaria può presentarsi come un segno di altre patologie interne sistemiche o generali come disturbi ormonali (ipertiroidismo), SLE, policitemia, reticulosi, ecc. In alcune varietà di tumori maligni (cancro) l’orticaria può presentarsi come un precursore.

Causa idiopatica:
Nessuna lista di causalità è completa senza aggiungere un paragrafo di “Idiopatico” che implica semplicemente cause sconosciute.

Spero che questo ti aiuti!!