Cosa succederebbe se non mangiassi per un mese?

A2A

Oltre al punto di vista nutrizionale, il cibo è ancora una necessità. Ho trattato questo argomento nella mia risposta Risposta di Tom Thomas a Fitness and Body Building: è possibile vivere solo con supplementi?

Cominci a diventare paranoico. Ma diciamo che in alcune circostanze, non sei in grado di mangiare nulla. Per quanto tempo puoi sopravvivere allora? Cosa può succedere tutto a te? L’intervallo di sopravvivenza dipende da fattori genetici e dal livello attuale di salute e fitness. Quasi tutti gli indiani sanno che Gandhiji è sopravvissuto solo con un sorso d’acqua occasionale per circa 21 giorni.

In un articolo del British Medical Journal del 1997 , Michael Peel, medico legale presso la Fondazione medica per la cura delle vittime della tortura, cita studi ben documentati che riferiscono sopravvivenze di altri scioperanti della fame per 28, 36, 38 e 40 giorni.

Finché non stiamo parlando di inedia totale (il soggetto rimane sufficientemente idratato per tutto) potrebbero sopravvivere mesi o addirittura anni. La capacità del corpo umano di alterare il metabolismo e il tasso metabolico non ci è ancora del tutto comprensibile. È molto diverso quando parliamo di fame totale però.

I medici incontrano casi di fame quasi totale in pazienti che soffrono, tra le altre condizioni, di anoressia nervosa e neoplasie allo stadio terminale, nonché in quelli che seguono le cosiddette diete da fame. Nell’anoressia, la morte per insufficienza d’organo o infarto del miocardio è abbastanza comune (fino al 20 percento dei casi si conclude in questo modo) e tende ad accadere quando il peso corporeo è sceso tra i 60 e gli 80 libbre (sebbene possa verificarsi in qualsiasi momento). Questo peso corrisponde tipicamente a un indice di massa corporea (BMI) circa la metà del normale, o circa 12-12,5. (L’IMC normale è 18,5-24,9 e la maggior parte dei modelli di moda ha un IMC di circa 17).

Una donna nel Regno Unito ha provato a seguire una dieta “solo acqua” per circa 6 mesi. Si fermò di giorno in giorno 47 sostenendo che questo suo atto avrebbe incoraggiato altre persone verso la morte per fame. In ogni caso, potrebbe essere; se fosse sinceramente preoccupata o se si fosse tirata indietro perché vivere senza cibo è un suicidio, le sue esperienze possono dirci alcune cose. Stava sperimentando effetti collaterali spiacevoli come una sensazione pungente in gola, nausea, nausea e costipazione. Inoltre ha iniziato ad avere un’attrattiva ossessiva nei confronti del cibo quando ha frequentato un barbecue con i suoi amici. Puoi leggere di più su questo qui – La donna che vive di una dieta solo acqua si ferma al 47 ° giorno dopo aver realizzato che potrebbe incoraggiare gli altri a ‘morire di fame’

A parte gli effetti psicologici, per avere una comprensione più chiara degli effetti fisiologici, prendiamo il caso di un ragazzo che ha digiunato per un anno intero. La storia è presa da qui – Un anno senza cibo

Una volta smesso di mangiare, il tuo corpo riceve energia dal glucosio nel sangue e nel fegato, grazie al tuo ultimo pasto. Hai un semipermanente da 0,5 a 1 chilogrammo di solidi nel tuo intestino. Il glucosio da questo si esaurisce dopo circa otto ore.

Quindi inizi a bruciare una sostanza chimica chiamata glicogeno. Il glicogeno è semplicemente un intero gruppo di molecole di glucosio liberamente attaccate insieme. È immagazzinato nel fegato e nei muscoli. Il glicogeno è davvero facile da scomporre nelle singole molecole di glucosio da cui è stato prodotto. È possibile bruciare il glicogeno per ottenere il glucosio necessario per circa altre 36-48 ore.

Dopo due o tre giorni di digiuno, ottieni la tua energia da due fonti diverse contemporaneamente. Una parte molto piccola della tua energia proviene dall’abbattere i tuoi muscoli – ma puoi evitarlo facendo qualche allenamento di resistenza, altrimenti noto come “pompaggio di ferro”. La maggior parte della tua energia proviene dall’abbattere i grassi.

Ma molto presto, ti trasferisci nell’ottenere tutta la tua energia dalla rottura del grasso. Le molecole di grasso si suddividono in due sostanze chimiche separate: il glicerolo (che può essere convertito in glucosio) e gli acidi grassi liberi (che possono essere convertiti in altri prodotti chimici chiamati chetoni). Il tuo corpo, compreso il tuo cervello, può funzionare con questo glucosio e chetoni fino a quando non hai finito il grasso.

Il maschio medio non obeso di 70 chilogrammi trasporta circa 8.000 kilojoule di energia nel glicogeno e circa 400.000 chilojoule nel suo grasso corporeo.

Nel caso del nostro grande scozzese, il signor AB, lo staff della facoltà di medicina dell’università di Dundee lo teneva d’occhio. Non ha mangiato cibo, ma il personale gli ha dato il lievito per i primi 10 mesi e le multi-vitamine ogni giorno. Il potassio è essenziale per il corretto funzionamento del cuore, e quando i suoi livelli di potassio sono diventati un po ‘bassi intorno al segno dei 100 giorni, gli sono state somministrate compresse di potassio per circa 70 giorni. Defaecated raramente, approssimativamente ogni 40 a 50 giorni.

I campioni di sangue sono stati prelevati ogni quindici giorni e il suo metabolismo dei carboidrati è stato controllato in nove occasioni durante i 382 giorni del suo digiuno. Sorprendentemente, per gli ultimi otto mesi del suo digiuno, i suoi livelli di glucosio nel sangue erano costantemente molto bassi. Erano circa due millimetri, che è circa la metà della fine inferiore dell’intervallo normale. Anche così, non ha sofferto clinicamente di questo livello di glucosio nel sangue anormalmente basso.

Il suo peso è sceso da 207 chilogrammi a 82 chilogrammi. Circa cinque anni dopo, aveva recuperato solo 7 chilogrammi.


Fonti –

Per quanto tempo una persona può sopravvivere senza cibo?

Un anno senza cibo

La donna che vive con la sola dieta ad acqua si ferma al 47 ° giorno dopo aver realizzato che potrebbe incoraggiare gli altri a ‘morire di fame’

Related of "Cosa succederebbe se non mangiassi per un mese?"

Nel jainismo, c’è un termine Santhara che significa l’ultimo voto prescritto dal codice etico di condotta Jain. Il voto di sallekhanā è osservato dagli asceti giainisti e dai laici alla fine della loro vita riducendo gradualmente l’assunzione di cibo e liquidi.

Ho visto una signora il cui santuario rimane per più di un mese. Ciò significa che la signora è sopravvissuta per più di un mese senza cibo e acqua fino alla morte. Questo è generalmente promesso da una persona che è vecchia e non ha più speranza di sopravvivenza.

Nel jainismo, c’è un festival chiamato Paryushan Parv nel mese di settembre per 8 giorni. Dura 8-10 giorni ed è un tempo in cui i seguaci Jain (laici) aumentano il loro livello di intensità spirituale, spesso usando il digiuno e la preghiera / meditazione per aiutare. I cinque voti principali sono enfatizzati durante questo periodo.

Non ci sono regole stabilite e i seguaci sono incoraggiati a praticare secondo le loro capacità e desideri.

Dopo la fine di questo festival, i seguaci Jain devono perdonare le loro azioni consapevolmente o inconsapevolmente ha ferito qualsiasi essere umano e organismi viventi dicendo “Khamat Khamna” significa “Se ti ho offeso in qualche modo, consapevolmente o inconsapevolmente, nel pensiero, nella parola o azione, poi cerco il tuo perdono ”

In questo festival, ho conosciuto una signora che ha digiunato per più di 96 giorni (senza cibo, senza acqua dopo il tramonto). In questo festival, il digiuno di 8 giorni è abbastanza normale tra i seguaci di Jain.

Il mio amico ha digiunato (con acqua) per una settimana. Si sentiva bene la prima settimana, lei era di più, ma dopo una settimana ebbe dei dolori.
Lei recupera passo dopo passo, con un piccolo ortaggio e un po ‘di frutta (come i bambini che iniziano a scoprire il cibo dopo solo il latte). Ha perso più di 10 kg nella prima settimana e il corpo ha continuato a perdere 1-2 kg la settimana prossima.
Ho digiunato solo per 36 ore, diverse volte. Ripeterò l’esperienza.

Se conosci il francese, è stato un documentario su Arte4 a riguardo, con cartelle cliniche, cliniche, passaggi, effetti, chi può e chi no. Ma ascolta il tuo corpo, sa come chiedere. I muscoli stanno iniziando a perdere dopo che una grande parte del fegato e le risorse di grasso sono state fatte (quindi se sei BMI <25 penso che non puoi mantenere per 1 mese, ma per 1-2 settimane sì).

Dipende in gran parte dalla forma in cui ti trovi all’inizio. Se sei malnutrizione / malaticcio / in medicina / ecc. Probabilmente morirai.

Ho insegnato a studenti universitari in India, e il loro credo generale (erano studenti delle classi medie e superiori) era che ti ammalavi se perdevi un pasto e morivi se ti mancavano quattro di fila.

Se sei sano puoi farlo. Ho sentito che la persona media potrebbe andare a digiuno da 45 a 70 giorni.

Consiglierei di tenermi occupato, ma non sovraccarico. Non stare lì solo per il mese, perché probabilmente staresti solo pensando al cibo e quanto sei affamato.

Il mio più lungo veloce (solo acqua) era 4 anni fa e durò 33 giorni.

Nel 1979 ho digiunato per una settimana su una scommessa, e ho vinto una cena gratis da un amico. Come parte della scommessa, dovevo frequentare ogni pasto con lui e non mangiare. (Ricordo il digiuno, ma non la cena che ho vinto) Da allora volevo fare un digiuno di 30 giorni, solo per vedere se potevo.

Nel corso degli anni ho fatto digiuni da 10 a 15 giorni, ma non ho raggiunto il limite di 30 giorni. Alla fine ho deciso di provare un’ultima volta, e ho avuto esito positivo o negativo. Ho trovato un mese in cui non avevo impegni reali per interferire e ho iniziato il digiuno.

Immediatamente – lavoro, programmi di formazione in località montane, funzioni e cene (inclusa una celebrazione del 4 luglio dal consolato americano in un hotel a 5 stelle) è venuto fuori dal nulla e mi ha tenuto impegnato per tutto il mese.

Ho camminato fino a 10 miglia ogni giorno e non mi sentivo particolarmente affamato durante il tempo. Ho persino fatto la capra al curry giamaicana per la mia famiglia. Ogni volta che sentivo la fame, andavo al frigo e sentivo l’odore degli avanzi per un minuto.

I 30 giorni non sono stati un problema, anche se ho perso 30 – 40 libbre (ho recuperato tutto in meno di 3 settimane). Ho deciso di continuare il digiuno, ma ho iniziato a sentirmi debole e stanco, così mi sono fermato dopo 33 giorni.

Ero in buona salute fisica e fisica quando ho iniziato, ed ero in grado di aggirare la disapprovazione di mia moglie solo accettando che mi sarei fermato se ci fossero stati problemi o se cadessi. Ha aiutato anche mia figlia (un dottore) a controllarmi.

Su una nota personale, mi piace mettermi alla prova e vedere cosa posso fare (di solito una volta è sufficiente). Ho corso auto, tirato 4,5 g su un aereo, skydiving, bungee jumped, immersioni subacquee, incendi, il serpente ha incantato un cobra selvaggio (la cosa più spaventosa che abbia mai fatto – ho ancora incubi a riguardo), ho combattuto rapinatore armato che cercava di derubare il posto in cui lavoravo, ecc. Niente di veramente pericoloso (tranne il cobra), ma sicuramente il cuore che batte.

A Chennai, ho vinto un hot dog e ciambelle che si cibano di competizioni (diversi concorsi – hanno legato il ciambella).

Sono contento di aver provato queste cose, solo per mettermi alla prova, non perché ho dovuto o sono stato costretto da circostanze o situazioni.

Sto pensando di provare di nuovo, essendo tornato negli Stati Uniti, ma il cibo e le caramelle qui sarebbero una grande sfida.

Ho avuto un amico che ha provato a perdere peso saltando i pasti. Sfortunatamente, invece, mangiò, quindi non ci fu alcuna perdita di peso.

Ho smesso di mangiare l’estate del 1984 quando avevo 18 anni. un evento traumatico che ha portato a una grave ansia. non posso mangiare durante l’ansia. fisicamente non potevo farmi mangiare. vorrei sorseggiare acqua fredda tutto il giorno. il mio ricordo è stato che è durato tutte le vacanze estive dopo il mio primo anno di college, ma penso che probabilmente era solo circa 4 – 6 settimane. Sono 5’7 “e probabilmente pesava circa 120 prima che questo accadesse. ho perso tutto il grasso corporeo. puoi vedere le mie ossa d’anca e il mio stomaco era concavo. ho smesso di avere movimenti intestinali. per me, le prime settimane andavano bene. mi ha dato la sensazione che ci fosse qualcosa nella mia vita che potessi controllare e ne ero orgoglioso. sorseggiando acqua mi ha confortato. dopo parecchie settimane sebbene fossi in una nebbia. Ricordo di essere stato al mio lavoro estivo con qualcuno che mi parlava ma la mia testa era in una nebbia e quello era il più vicino che io abbia mai provato a svenire. un paio di jeans in cui non potrei mai nemmeno entrare oggi erano appesi a me. una cintura serrata il più lontano possibile. nella mia mente però, nessuno ha notato che non stavo mangiando. non è stato fino a quando mia madre e mio padre mi hanno preso dopo il lavoro una notte. Ho finito di lavorare alle 1 di notte nel cuore della notte. quando arrivammo alla porta di casa mia mamma disse con voce arrabbiata “vuoi andare all’ospedale ?!” “allora devi mangiare”. lei entrò in cucina e cucinò un uovo fritto e me lo porse. Mi sono seduto sul pavimento e mi sono costretto a mangiarlo. quella fu la svolta. Ho iniziato lentamente a mangiare dopo. sono tornato al college con un’aria estremamente magra ma credo di averlo nascosto bene. ho guadagnato il peso indietro quell’anno. ho ancora periodi di non mangiare quando sono ansioso ma ho 51 anni e il mio corpo non può gestire come prima. Mi sentirò la nausea dopo solo un giorno. sento ancora quella sensazione che è come avere il controllo su qualcosa nella mia vita, ma so che non è una cosa positiva. così puoi sopravvivere senza tanto effetto per settimane senza mangiare finché bevi acqua.

Se hai già fatto digiuni intermittenti per alcuni giorni (ad esempio 1 settimana) e hai allenato il tuo corpo a usare una fonte di energia chetogenica, potrebbe essere possibile rimanere a digiuno per un mese. Nella maggior parte dei casi, il nostro corpo ha una riserva di grasso per un mese. Se è già utilizzato per l’energia grassa o chetogenica come principale fonte di carburante, sopravviverà. Tuttavia, i supplementi di sale, micronutrienti e minerali durante il periodo di digiuno sono altamente raccomandati con abbondante acqua.

Se il corpo non è abituato al digiuno prolungato e alla fonte di energia chetogenica nel passato, cioè se non è stato addestrato, inizierà a mangiare se stesso bruciando i muscoli invece del grasso. Una persona perderà anche la massa corporea magra. Può o meno sopravvivere al mese se il corpo non è stato addestrato a usare fonti di energia chetogenica. Sono stato in un periodo di restrizione calorica (circa 800 calorie al giorno per 10 giorni), poiché in precedenza il mio corpo è stato addestrato per essere in stato chetogenico digiunando al massimo 24-27 ore. Posso forse sopravvivere per un massimo di 3-7 giorni di digiuno, ma un mese è impensabile.

Se sei interessato a questo argomento ti consiglio il seguente libro:

La guida completa al digiuno: guarisci il tuo corpo con il digiuno intermittente, alternativo e prolungato: Jimmy Moore, Dr. Jason Fung: 9781628600018: Amazon.com: Libri

Ti darò un paio di take-away:

  • Non rallenterai il tuo metabolismo se digiuni piuttosto che limitarti semplicemente a limitare le calorie.
  • Fatto correttamente regolerai il tuo sistema per consumare il grasso interno per l’energia.
  • La persona media negli Stati Uniti ha abbastanza grasso immagazzinato nel loro corpo per consentire loro di camminare da New York alla Florida senza prendere alcuna caloria.
  • Devi farlo bene – la nutrizione è ancora importante e devi prestare attenzione a ciò che mangi quando non stai digiunando.
  • Il digiuno non è necessariamente facile, ma non è così difficile come probabilmente pensi che sia e ci sono cose che puoi fare per renderlo più facile.
  • Ci sono molti modi per digiunare. Diverse persone trovano diversi metodi più facili.

Per quanto riguarda cosa succederebbe se non mangiassi per un mese che dipenderebbe dalla tua condizione di partenza. Se non avessi le risorse interne (grasse) per sostenerti durante quel periodo, ti ammalieresti e moriresti come una vittima della carestia. Se sei un tipico americano con 30 sterline attorno al tuo intestino che non dovrebbe esserci, puoi attraversarlo se stai assumendo abbastanza acqua e integratori.

Il libro è interessante anche se non hai intenzione di digiunare.

Il più veloce mai registrato è 382 giorni. Un uomo di 27 anni obeso che pesa 456 libbre caduto a 180 libbre che vivono solo con supplementi di acqua e vitamine e con controllo medico. 5 anni dopo pesava 196 libbre.

Il rapporto afferma che “il digiuno prolungato in questo paziente non ha avuto effetti negativi”.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc

Il rapporto (del 1973) menziona anche i decessi a digiuno, uno dopo sole 3 settimane di digiuno (da un’ostruzione intestinale) e alcuni nel periodo di rialimentazione alla fine del digiuno.

Quindi potresti adattarti o non potresti.

Il grasso corporeo immagazzinato si convertirà in calorie / carboidrati e inizierà a soddisfare i bisogni quotidiani di cervello, cuore e altre esigenze quotidiane, come camminare seduti ecc. Durerà fino a esaurimento scorte.

Dipende anche da ciò che fai in quel mese senza cibo, corri, voli o rimani a casa ??

Inoltre dipende da come il tuo corpo risponde alla carenza di proteine, il tuo corpo ha bisogno di una certa quantità di esso per creare nuovi tessuti, se hai alcuni sintomi di carenza di proteine, porterà a gravi condizioni entro due giorni.

Se hai già il corpo magro e i carboidrati sono necessari quotidianamente per soddisfare le necessità quotidiane, potresti svenire anche il primo giorno, perché il più grande consumatore di carboidrati è il tuo cervello, se tagli il suo carburante potrebbe durare poche ore.

Allo stesso modo, dipende dalla carenza di vitamina stato del corpo, porterà anche a gravi condizioni.

Quindi, è meglio cancellare questa idea e godersi il cibo in questa vita.

Il tuo metabolismo rallenta al minimo. Il tuo corpo esaurirà tutte le fonti di energia partendo dal grasso e andando a muscoli e tessuti essenziali. Inutile dire che non avrai l’energia per fare qualsiasi cosa. Il sistema digestivo si spegne. Dopo un mese di inattività, potrebbe essere impossibile digerire qualsiasi tipo di cibo, che alla fine porterà alla morte.

Se lo fai con molta cautela, prestando molta attenzione, potresti sopravvivere senza danni permanenti al tuo corpo. Ci vorranno molti mesi per riprendersi.

Ciao, la persona probabilmente perirebbe . I nostri corpi possono sopravvivere con i liquidi, tuttavia i nostri muscoli e altri tessuti hanno bisogno di nutrienti forniti da alimenti solidi .

Buona fortuna in futuro…. e continua a trafficare !!

Dipende se tu non mangi solo durante il giorno come il Ramadan, ma non sopravvivresti o sei molto debole anche con l’acqua senza mangiare per un mese. Dipende davvero dal tuo sistema immunitario e dalla tua salute. Alcune religioni hanno persone che digiunano tutto il mese, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tranne acqua bollita, se davvero ne hanno davvero bisogno. Quindi è possibile sopravvivere, ma in realtà sarà diverso da persona a persona.

Se bevessi del liquido e fosse altrimenti sano perderai peso + e avrai una nuova prospettiva nella vita .. ma dovresti andare diversamente. La gente in realtà digiuna così a lungo .., ma se decidi di farlo dovresti preferibilmente parlare con il tuo medico prima solo per essere sicuro che il tuo corpo possa gestirlo.

Non sono sovrappeso. Provo a mangiare una dieta sana.

Se non avessi consumato cibo per un mese probabilmente morirò di insufficienza cardiaca. L’insufficienza cardiaca si verifica quando il tuo corpo mangia i muscoli perché non riesce a trovare calorie da nessun’altra parte. Potrei ammalarmi e morire da qualcos’altro prima che accadesse.

Cosa succederebbe se qualcun altro non mangiasse per un mese? Dipende dalla loro composizione corporea, dalla loro salute, dalle loro attività quotidiane. Dipende anche dalla tua definizione di “mangiare”. Bere cibi con sostanze nutritive considerate “mangiate” L’assunzione di vitamine e integratori minerali “mangia”? Che ne dici di integratori proteici? Che ne dici di iniezioni di nutrienti?

per la tua salute, tracy

dipende dalla tua forza di volontà e dalla tua forma fisica. Puoi vivere per più di un mese in te bevendo acqua bollire l’acqua. Se vuoi saperne di più su google circa il giainismo e i loro digiuni.

Come? È completamente privo di cibo o dieta liquida?

Se sei a dieta liquida, puoi rimanere facilmente in vita per un mese.

Se stai digiunando completamente senza cibo e acqua, dipende dal tuo stato corporeo massimo che puoi avere coscienza per 1 settimana. Alcuni possono andare più di così dipende dalla singola persona.

Dipende da quanto grasso hai immagazzinato. Probabilmente avrai davvero fame. Perderai peso. E ti renderai conto di quanto tempo passi a mangiare ogni giorno. È molto. Una persona ragionevolmente sana non dovrebbe avere effetti negativi da un mese di digiuno. La fame se ne va dopo pochi giorni, il resto è una sfida mentale perché vorrai davvero mangiare, anche se non sarai davvero affamato. Se ti impegni, penserai meno al cibo.

Non è possibile prevedere con certezza cosa succederà se non mangi per un mese. I risultati vanno da “potresti morire” a “potresti perdere del grasso” e avere poche altre complicazioni.

Se sei sano e un po ‘paffuto andare nel tuo digiuno, avrai un mese spiacevole ma potresti attraversarlo con niente di peggio della perdita di peso. I muscoli e la forza saranno degradati, come se fosse stato malato per un mese. Puoi collegare in modo permanente la tua fisiologia per prepararti alla carestia, e questo potrebbe rimanere con te per il resto della tua vita. Ci sono persino prove che passeranno ai tuoi eredi se avrai figli in seguito.

Se non sei in ottima salute e non hai riserve di grasso, potresti venire giù con l’influenza dopo una settimana e potenzialmente morire. O una miriade di altre complicazioni. È difficile prevedere il modo esatto della tua morte perché ti stai esponendo a una vasta gamma di rischi maggiori.

In realtà niente … fintanto che hai bevuto molta acqua per impedire agli organi vitali di spegnersi.

Ma non mangiare è una cosa sciocca da fare al tuo corpo, vuole vivere anche se non lo fai.

Saresti affamato.