Se le persone Inuit fossero introdotte in frutta e verdura tropicale, quale sarebbe la loro reazione e opinione?

Posso fornire una risposta di prima mano.

Dagli anni ’20 agli anni ’70, quasi tutto il cibo arrivò nell’Artico via nave, quindi era tipicamente in scatola o essiccato. Gli inuit erano certamente familiari con la frutta in scatola.

Dopo gli anni ’70, sempre più cibo veniva consegnato per via aerea, ed è certamente possibile acquistare frutta e verdura nell’Artico, ma potresti essere un po ‘scioccato dai prezzi:

Quello che è stato molto interessante è che ricordo di aver parlato con un mio amico Inuk delle parole Inuktuit per vari gusti. Perché la tradizionale dieta Inuit era molto limitata, avevano pochissime parole per vari gusti insoliti. Ha usato la stessa parola per il gusto di Tabasco, aceto e cioccolato non zuccherato.

Modifica da aggiungere: a proposito, potresti essere interessato a sapere che l’introduzione potrebbe andare in entrambe le direzioni! Inuit mangia un frutto che si trova solo nell’Artico: il cloudberry;

Questa immagine li mostra con i mirtilli in modo da poter avere un’idea delle dimensioni.

I Cloudberries sono assolutamente favolosi, una sorta di incrocio tra un lampone, un mirtillo e un’uva spina.

Eskimo è un nome piuttosto maleducato per gli Inuit.

La maggior parte degli Inuit hanno familiarità con arance e banane e come loro quando possono permetterseli.

Ma il costo del cibo nell’Artico canadese è tale da renderlo inaccessibile.

Prezzi alimentari Nunavut

Molti apprezzano questo:

Vai e chiedi loro.

Ci sono pochissimi inuit che mangiano la loro dieta tradizionale ora.

Mangiano la stessa spazzatura e frutta e verdura che facciamo per la maggior parte.

Questo può essere visto come hanno perso gran parte della loro resistenza e salute mentre adottano la nostra dieta occidentale e anche la nostra tecnologia.

CF – 2017