Riceverò di nuovo peso dopo aver assunto una dieta a basso contenuto di carboidrati?

Le diete low carb iniziano con un botto. Potresti perdere 5-10 libbre di peso di acqua pura nelle prime settimane, oltre ad un po ‘di grasso. Se aggiungi nuovamente i carboidrati, aggiungi glicogeno, che trattiene l’acqua, quindi il peso torna indietro, anche se non recuperi il grasso.

Pensa che il basso peso del carboidrato è di circa 5 libbre artificialmente basso, quindi non preoccuparti di quel recupero iniziale di peso. È solo un peso, non grasso.

TUTTAVIA, se ti piace la dieta a basso contenuto di carboidrati come un modo per mantenere la perdita di peso, quindi continuare a mangiare a basso (o inferiore carb). Se hai finito di perdere, prova ad attaccare al piano 80/20. 80% delle volte, mangia il modo in cui hai mangiato per perdere peso. L’altro 20% delle volte, concediti un po ‘di carboidrati in più. Non è una licenza per andare in giro selvaggio del 20%, ma non essere neanche così restrittivo.

Se riesci a ridurre i carboidrati, prova solo una dieta a basso contenuto di carboidrati per la manutenzione. 😀

Io tendo a mangiare carboidrati piuttosto bassi la maggior parte del tempo, dal momento che è facile. I carboidrati interferiscono con più carne e verdure. 😉

Su Burger In-N-Out e ordinando lo ‘stile proteico’

Related of "Riceverò di nuovo peso dopo aver assunto una dieta a basso contenuto di carboidrati?"

Come anticipato, molte persone stanno diventando consumate con diete a basso contenuto di carboidrati poiché, come tutti i piani di controllo del peso, hanno un basso tasso di rendimento a lungo raggio, offrono un piccolo assortimento e – beh, immagino che le persone manchino i carboidrati. Sia come sia, in tutta l’attualità puoi continuare a perdere peso, o tenere il peso che hai perso sul tuo #diet a basso contenuto di carboidrati, nella remota possibilità che tu prenda dopo un paio di semplici standard.

Persistenza

Non diventerai più sottile più velocemente quando esci dal basso contenuto di carboidrati, e, a dire il vero, potresti guadagnare un paio di sterline all’inizio. “Cercate di non impazzire: quando inizierete a mangiare i carboidrati sani, potreste assumere un po ‘di peso in acqua, dal momento che una parte del peso inizialmente perso era acqua, in particolare nelle fasi di introduzione”, dice Samantha Heller, MS, RD, nutrizionista clinico senior presso il New York University Medical Center di New York City.

In che misura hai bisogno di offrirti da modificare? “Dagli circa tre al mese”, raccomanda Dawn Jackson, RD, LD, del Northwestern Memorial Wellness Institute e un rappresentante per l’American Dietetic Association.

Prova a non andare BIANCO

Uno dei più grandi slip-up a basso contenuto di carboidrati di alimenti salutari a base di frutta secca è il backpalling alla roba bianca. È tutt’altro che difficile da gustare in termini di alimentazione a basso contenuto calorico, come ad esempio dolcetti, torte, pane bianco, patate e pasta. “Inoltre, i carboidrati bianchi sono anche di aiuto – eccessivamente vantaggiosi! – accessibili in ogni fase del processo: nella macchina delle caramelle, nella scatola aperta nel bagno, come richieste secondarie nei ristoranti”, chiarisce la nutrizionista Molly Kimball, MS, RD, di la Ochsner Clinic Foundation di New Orleans.

Piuttosto, assicurarsi che i carboidrati noiosi provengano da cereali integrali. “Quando reintroduce i carboidrati, i cereali integrali ti danno un arrivo più prevedibile di vitalità, mentre mangiare i nutrimenti con raffinata farina bianca o zucchero può farti affamare prima”, dice Heller. I cereali integrali hanno un alto contenuto di fibre, il che implica che dovresti sentirti più pieno e ottenere più # cibo per meno calorie. “I cibi ricchi di fibre sono tanto più appaganti e inoltre riducono le calorie”, include Jackson. Ciò implica, nonostante i cereali integrali, mangiare un sacco di verdure, che sono anche pressate con fibre.

SOSTITUIRE

Quando inizierai a includere i carboidrati nel tuo regime alimentare, avrai probabilmente bisogno di tagliare le calorie da diversi territori, soppiantando i grassi ad alto contenuto calorico e grassi, con il calo di calorie, abbattendo i grassi che apprezzi. Ad esempio, passare da una piastra intera a una leggera di condimento misto di verdure, da consueto alla maionese leggera o dalla pancetta generale alla pancetta di tacchino.

Dimentica la TUA LICENZA DI COMPILARE

Perché vai a mangiare meno carboidrati meno non significa che dovresti uscire e mangiare quanto hai bisogno di un sostentamento che è il grano intero o considerato “solido”. Anche il prodotto biologico può accumulare calorie senza la possibilità di mangiarne abbastanza, quindi evita la mentalità del “nutrimento libero”.

Stai attento – potresti tendere a concedersi tutti quei sostentamenti che hai rinnegato per così tanto tempo, anche che l’espansione nell’assortimento può anche sollecitare un’eccessiva indulgenza. Inoltre, alcuni alimenti ad alto contenuto di carboidrati hanno una notevole quantità di calorie in una piccola somma, “quindi nonostante l’inghippo di un piccolo segmento può includere”, afferma Cynthia Sass, MPH, MA, RD, creatore di “Your Diet Is Driving Me Crazy” ( Marlowe and Co., 2004).

ARTICOLI CORRELATI:

“20 Miglior integratore di brucia grassi disponibile oggi se hai bisogno di perdere circa 30 chili in due mesi”

“20 dieta che dovresti mangiare per ridurre il grasso della pancia velocemente”

“20 modi segreti per perdere peso senza dieta”

“20 modi provati segreti per ridurre il grasso della pancia e appiattire il tuo stomaco”

“20 modi segreti per perdere 2 pollici di grasso della pancia in 2 settimane”

Otterrai un aumento di peso anche se non mangi più carboidrati.

È il solito schema di tutte le diete – tutte funzionano, in una certa misura, anche se a vari livelli per persone diverse. (Le diete a basso contenuto di grassi funzionano meglio per alcune diete a basso contenuto di carboidrati funzionano meglio per gli altri).

Ma non importa quale sia la dieta, le persone tendono a riprendere peso dopo pochi anni.

Questo è stato il mio modello negli ultimi cinque anni:

Come puoi vedere, negli ultimi anni ho iniziato a ingrassare lentamente, pur mantenendo la dieta a basso contenuto di carboidrati e continuando il mio programma di esercizi.

Negli ultimi due mesi l’ho riportato di nuovo giù, dopo aver letto le opinioni di Jason Fung sull’importanza della resistenza all’insulina alla perdita di peso e l’efficacia del digiuno come metodo per ridurre la resistenza all’insulina. Ispirato da questo, ho fatto digiuni grassi di 18 ore un paio di volte a settimana.

Eziologia delle serie di conferenze sull’obesità – Gestione dietetica intensiva

Ha ragione? Non posso dire Ma ha funzionato per me, finora. Se riesci a guardare da vicino, puoi vedere che ho rilassato un po ‘il protocollo, nell’ultimo paio di settimane. Ci ritorno, negli ultimi giorni, e vedremo se i miei numeri torneranno in pista.

L’unica cosa di cui posso essere sicuro – proprio come nessun programma di dieta è giusto per tutti, nessun programma di dieta è giusto per qualsiasi persona, sempre. Le persone cambiano e quello che potrebbe funzionare per te ora è molto probabile che non funzioni, tra cinque anni.

La vita è un esperimento continuo.

Ogni volta che cambi lo stile di vita, il tuo corpo cambia. Se torni al vecchio stile di vita, il tuo corpo cambierà di nuovo. Conta.

Un motivo per cui le diete tendono a non funzionare è perché le persone le vedono come soluzioni temporanee. Finché hai apportato solo un cambiamento temporaneo, puoi aspettarti che i risultati spariscano quando torni al tuo vecchio stile di vita.

L’unica soluzione è apportare un cambiamento permanente. Se vuoi avere il corpo di un atleta competitivo o di un ballerino professionista, devi mangiare e allenarti come un atleta competitivo o un ballerino professionista.

Sì sicuramente. Solo se ti alleni per almeno un’ora al giorno, una combinazione di entrambe le funzioni di sollevamento pesi e aerobica e moderazione dell’apporto calorico può aiutarti a mantenere il peso fuori. Fare esercizio per 5 a 7 giorni a settimana. Limitare l’assunzione di alimenti zuccherati, salati e trasformati. Mangiare biologico il più possibile. Chiedi a un istruttore di fitness di lavorare con te e il nutrizionista, se possibile. Esercitando e mangiando in modo sano è possibile mantenere il peso fuori. In bocca al lupo.

Semplice causa ed effetto. Torna a mangiare come ci siamo ingrassati e torniamo subito al peso iniziale.

Non importa a TUTTO quale tipo di dieta. Una volta che hai finito, è finita.

Ecco perché è così importante andare per sostenibile.

È stato provato più e più volte che le diete non funzionano. Otterrai un aumento di peso se decidi di seguire una dieta e inizi a mangiare come facevi in ​​passato. Il segreto è trovare un modo di mangiare che funzioni con il tuo metabolismo che puoi mantenere per tutto il resto della tua vita.

Ci sono una serie di opzioni piuttosto che tornare al tuo vecchio modo di mangiare. Molte persone sono in grado di mantenere il peso aggiungendo selettivamente i carboidrati alla dieta. Quanto puoi aggiungere è una questione di metabolismo individuale.

Finché sei in o sotto la tua manutenzione calorica, non aumenterai di peso se le calorie provengono da carboidrati, grassi o proteine.