L’acqua di cocco è salutare per i calcoli renali?

Sì, sicuramente. L’acqua di cocco è una cura naturale standard per la prevenzione e il trattamento dei calcoli renali. È ricco di potassio, magnesio e basso contenuto di sodio e zucchero. Ci sono anche una miriade di altri minerali e antiossidanti che la rendono una bevanda ricca di salute naturale. L’uso regolare di acqua di cocco può anche ridurre il rischio di diabete, ipertensione e cancro.

1. L’acqua di cocco contiene livelli significativi di potassio e sodio, così come altri minerali. Dovresti parlare con il tuo medico per determinare la quantità di potassio che dovresti assumere quotidianamente. … L’ acqua di cocco aromatizzata può contenere molte calorie extra dallo zucchero aggiunto.

2. Naturalemente rinfrescante, l’ acqua di cocco ha un sapore dolce e ricco di noci. Contiene carboidrati facilmente digeribili sotto forma di zucchero ed elettroliti. Da non confondere con il latte di cocco ricco di grassi o con l’olio, l’ acqua di cocco è un liquido limpido nel centro della frutta che viene prelevato da noci di cocco giovani e verdi .

3. L’acqua di cocco aiuta anche a sciogliere i calcoli renali a causa della presenza di potassio, che svolge un ruolo chiave nelle urine alcalinizzanti e nella prevenzione della formazione di calcoli renali . 4. L’acqua di cocco aiuta nella digestione facile. L’ acqua contiene minerali come calcio, manganese e zinco che aiutano a reintegrare il corpo.

L’acqua di cocco fa bene alla salute poiché è arricchita con micronutrienti ecc. Che sono benefici per il corpo e, allo stesso tempo, in caso di calcoli renali, si ritiene che aiuti a scomporli ea sciacquarli.

Sì. Aiuta a dissolverli ma suggerirei di consultare un medico prima di provare soluzioni dietetiche. Dovresti essere consapevole della gravità della condizione, inoltre un parere medico non farà altro che peggiorare la situazione.