Riesci a prendere abbastanza carboidrati mangiando molte verdure e senza pane / riso / cereali?

Sì, carboidrati / zuccheri amidacei sono un macronutriente non essenziale che non ha bisogno di essere ingerito.

Puoi andare con zero se lo desideri.

Il tuo fegato produce più di abbastanza glucosio ogni giorno per alimentare quella parte del tuo cervello (ho letto da qualche parte è circa 1 pollice quadrato) che in realtà ha bisogno di glucosio.

Modifica: è stato detto che ribosio è essenziale per la vita nei commenti. Questa era una dichiarazione carica. È essenziale.

È un semplice zucchero, che lo rende un “carb” nella struttura.

Facciamo questo semplice zucchero da soli e non abbiamo bisogno di ingerirlo.

D-ribosio (o ribosio) | EndFatigue

Nella foto : Ribosio è tecnicamente un “carb” ma lo facciamo da soli (il nostro fegato può fare qualsiasi tipo di zucchero)

Una delle ragioni per cui le persone possono sentirsi meglio quando assumono ribosio supplementare è che sono resistenti all’insulina e il ribosio aumenta effettivamente la produzione di insulina dal pancreas.

È un po ‘come una metformina naturale … non è comunque una buona cosa da fare, perché in questo modo stai saltando il fatto che una parte del tuo sistema è “rotta” e non funziona correttamente.

Per il resto, gli acidi grassi sono unità energetiche molto più efficienti per i tessuti periferici.

Infatti, il cuore, il cervello e il sistema nervoso traggono beneficio dalla bruciatura dei corpi chetonici (la chetosi non è la chetoacidosi)

Mio padre è un buon esempio.

66 anni e più carboidrati taglia e sostituisce quelle calorie con il grasso, il più sano che ottiene.

Non considero le verdure “fibrose” come carboidrati …

Bu-by-brain fog.

CF-2017

Certo che puoi. Le radici vegetali tipicamente possono fornire amidi, come patate, patate dolci, patate ecc. Poiché il riso bianco e il pane hanno pochissime sostanze nutritive diverse dall’amido, sostituire quelli con patate non dovrebbe essere un problema finché non si hanno problemi a digerire la radice verdure. (So ​​che alcune persone possono soffrire di gonfiore e altri disturbi dopo aver mangiato verdure di radice).

Alcuni prodotti a base di cereali come riso integrale e avena hanno altri nutrienti. Se prima fai affidamento sul grano intero, potresti voler cercare qualche altra fonte di nutrienti per completare la tua dieta a base di verdure. Tuttavia, finché mangi prevalentemente cibo intero, dovresti stare bene e non devi preoccuparti troppo della nutrizione.

Ovviamente. E chi ha detto che il pane, i cereali e il riso sono speciali? Sono anche una specie di verdura dopo tutto. L’unica ragione per cui vengono mangiati è la loro capacità di essere conservati a lungo e un prezzo modesto.

Ci sono molti luoghi sulla terra dove le persone sopravvivono bene senza riso e pane, ad esempio, prendendo i carboidrati dal taro. Che ne dici delle buone patate, a proposito? Penso che gran parte della campagna europea li usi praticamente come fonte principale di carboidrati. La lista può continuare – sago palm, banane amidacee, batats, tutti i tipi di porridge di grano, dal momento che non li hai menzionati e così via per un lungo periodo.

Si, puoi! Sia la frutta che la verdura sono carboidrati complessi e se prendi il pane integrale / riso integrale / cereali integrali, allora sono anche carboidrati complessi.

Alla fine della giornata tutti i carboidrati sono suddivisi in glucosio per l’energia. Carboidrati complessi come frutta / verdura contengono unità di zucchero di base più lunghe, quindi ci vorrà più tempo per digerire il nostro corpo e lo zucchero nel sangue sarà lentamente aumentato piuttosto che drasticamente aumentato, ovvero un basso carico / indice glicemico.

Se assumi la stessa quantità di carboidrati, sarai in grado di ottenere abbastanza carboidrati per il tuo corpo indipendentemente dai tipi di carboidrati che stai assumendo. I carboidrati semplici fanno aumentare l’insulina più velocemente, il che può farti avere problemi al pancreas o farti mangiare troppo a causa di un incidente di zucchero.

Speriamo che questo aiuti e per saperne di più sui carboidrati sotto il punto di vista nutrizionale:

Fai attenzione e per ulteriori informazioni sull’alimentazione / fitness di seguito:

Fitness e alimentazione

A differenza dei grassi essenziali e degli aminoacidi, non c’è assolutamente bisogno di mangiare carboidrati, quindi la risposta alla tua domanda è sì (poiché il limite inferiore è zero). Ora, a seconda delle attività fisiche, ciò potrebbe non essere sufficiente (ad esempio, trovo HIIT più difficile quando sono completamente a carb / glicogeno impoverito)

Come hanno sottolineato altre risposte, la risposta è sì. Ma sono curioso del perché separi le “verdure” dal riso o dai cereali. Sono tutti prodotti vegetali.

Basta mangiare una varietà di cibi, per lo più piante, non troppo o troppo poco. Se ti viene diagnosticata un’allergia o un’intolleranza a qualcosa, semplicemente non mangiare quella cosa. Puoi ancora mangiare tutto il resto.

Se non si dispone di tale diagnosi, non c’è motivo di evitare pane, riso o cereali.

Sì, le persone intolleranti al grano devono farlo e dimostrare che si può fare.

L’americano medio consuma più di 130 libbre di farina di grano all’anno – rendendolo una fonte importante di calorie e nutrienti – ma milioni di americani non possono mangiare grano, spesso a causa di un’allergia o intolleranza. Il grano è una fonte principale di carboidrati, che è un nutriente essenziale per la produzione di energia. Quando non puoi mangiare il grano, imparare a riconoscere fonti di carboidrati alternativi è essenziale per una dieta equilibrata che fornisce nutrienti per mantenerti attivo ed energico.

Voglio sapere di più? Clicca qui: Come ottenere carboidrati senza mangiare grano

Hai bisogno di energia. Ottieni energia mangiando carboidrati, grassi o proteine.

Ci sono dei limiti alla quantità di energia che puoi assorbire dalle proteine, quindi la maggior parte di te proviene da carboidrati o grassi.

Puoi cavartela con zero carboidrati, se mangi abbastanza grassi.

Se mangi carboidrati, puoi ottenere da cereali, legumi o ortaggi a radice come patate o patate dolci.

Se intendevi includere fagioli e patate tra i cibi amidacei che non mangerai, avrai bisogno di mangiare molto grasso.

Ciò potrebbe significare bistecche a coste, o potrebbe significare un sacco di olio d’oliva sulle vostre insalate.

Sì, puoi essere sicuro che i frutti non sono troppo dolci, con un contenuto zuccherino molto alto, e frutta e verdura che hai scelto hanno abbastanza fibre in loro da fornirti l’assunzione di fibre totali di 30 g / giorno, almeno.

Patate, mais, barbabietole e zucca hanno carboidrati