Come creare una casa più sana

Questo è un argomento importante, ma ci sono alcuni buoni punti di partenza, alcuni che richiedono ripulitura e prevenzione.

Ecco un elenco di alcuni suggerimenti:

  1. Filtra il tuo bere e l’acqua della doccia
  2. Apri spesso le finestre per far entrare l’aria fresca nella tua casa. A meno che non viviate in un luogo molto inquinato, l’aria interna è in genere più inquinata dell’aria esterna.
  3. Assicurati che la tua casa sia priva di muffe. Il 25% della popolazione è facilmente disgustato dalle spore della muffa e dalle micotossine, che sono neurotossine, rilasciate dalla muffa. Anche se non riesci a vedere la muffa, qualsiasi odore di muffa è muffa. La muffa può essere trovata dietro i muri e nei vespiedi.
  4. Evitare prodotti profumati: prodotti per la pulizia, deodoranti per ambienti, profumi, detersivi per bucato, lenzuola per biancheria, candele profumate. Qualsiasi cosa con “profumo” elencato sull’etichetta può essere potenzialmente dannosa. Sfortunatamente, negli Stati Uniti, i prodotti di consumo non devono elencare gli ingredienti in modo da non sapere che il prodotto contiene fragranze. Inoltre, i prodotti “non profumati” possono contenere fragranza per mascherare l’odore del prodotto. (C’è molto di più in questo argomento, ma evitare la fragranza è un ottimo inizio.)
  5. Fare ricerche prima di importanti progetti di ristrutturazione o ristrutturazione. Non sono disponibili VOC o vernici a basso contenuto di VOC, coloranti e poliuretani. Cerca legni conformi a CARB. Prova ad acquistare mobili in legno realizzati in legno massello anziché in legno pressato o composito. Se non puoi evitare l’acquisto di mobili o altri mobili che contengono formaldeide, quindi barcollare gli acquisti, mantenere l’umidità bassa e la temperatura sul lato più fresco. Ventilare le stanze. Prendi in considerazione l’utilizzo di un depuratore d’aria. Austin Air HealthMate Plus è appositamente progettato per rimuovere i COV domestici comuni come la formaldeide e il benzene.
  6. Fatti furbo sui ritardanti di fiamma chimici che sono tossici, bioaccumulativi e persistenti. Investire in materassi senza ritardanti di fiamma chimici. Se non puoi permetterti un materasso naturalmente ignifugo, alcune aziende realizzeranno un materasso convenzionale senza prodotti chimici con una nota del medico. Limita l’elettronica soprattutto nelle stanze dei bambini perché l’elettronica contiene ritardanti di fiamma chimici. POLVERE E VUOTO! I ritardanti di fiamma chimici si depositano nella polvere domestica. Spolverare e passare l’aspirapolvere con un filtro aspirapolvere HEPA sarà davvero d’aiuto.

Come ho detto, ci sono altre cose da fare, ma se ne fai qualcuno, avrai creato una casa più salubre. Per un elenco più completo, iscriviti al nostro corso di 12 settimane sulla creazione di una casa più sana e meno tossica. Iscriviti Zen