Sono solo il peggior runner e ho problemi di respirazione. Come hai iniziato e dove sei ora?

Non sono migliore di te quando si tratta di correre.

L’esercizio non è mio amico. Non mi piace lo sforzo fisico prolungato. Odio correre. La corsa più lunga che ho intrapreso nella mia vita (fino a poco tempo fa) era di un chilometro durante la PE, mentre ero ancora alle elementari. Avevo dodici anni e ancora rabbrividisco al ricordo di ciò.

L’unico esercizio prolungato che mi piace un po ‘è il nuoto. Posso nuotare per mezz’ora senza una pausa.

Il segreto”
Ho detto che sono un impiegato e che trascorro otto ore al giorno dietro una scrivania e altri quattro al giorno? La mia resistenza e le prestazioni generali in qualsiasi attività fisica dovrebbero far schifo, considerando che mi alleno solo una decina di minuti al giorno, non dovrebbe?

Ma durante quei dieci minuti, mi alleno con HIIT, che anche in periodi brevi come quello svilupperà la resistenza.

Resistenza
Alcuni mesi fa, quando lasciai l’ufficio, decisi per un capriccio di correre alla stazione dei treni, che dista un miglio e mezzo dall’ufficio. Ho avuto il mio zaino con laptop (peso circa otto sterline) e il mio cappotto invernale.

Ho iniziato, ho corso, e ho fatto l’intera distanza senza una pausa. Il mio tempo non era rivoluzionario (mi ci sono voluti dieci minuti) ma il fatto incredibile – per me – è che sono stato in grado di farlo affatto!

Fitness con HIIT

Quindi, rimettiti in forma e sarai in grado di correre anche tu. Mantengo alte prestazioni senza investire molto tempo o sforzi e senza aver bisogno di una dieta elaborata. Quattro minuti al giorno sono il minimo che ho bisogno di mantenere il mio livello di energia.

I miei compagni di lavoro corrono maratone e frequentano regolarmente la palestra o la piscina per mantenersi in forma. Nondimeno, l’impegno nel tempo consuma i loro programmi vivi. Ottengo risultati identici o migliori con quasi nessun impegno di tempo.

O semplicemente iniziare e migliorare

In “The Compound Effect” Darren Hardy racconta una storia di donna obesa che si è allenato a eseguire 10k (o mezza maratona, non ricordo).

Hanno iniziato da una passeggiata intorno a un isolato. A poco a poco hanno aumentato la distanza e la frequenza, aggiungendo lentamente, poi più velocemente corre nel suo allenamento. Se ricordo bene, ha corso questa distanza in una competizione ufficiale in 7 o 9 mesi.

Questo potrebbe essere qualcosa che hai trascurato:

Se hai problemi di respirazione, inizia a combatterlo.

Ci sono molti modi per migliorare il controllo del tuo respiro che a sua volta può fare molto per te salute mentale e fisica.

Il metodo Wim Hof ​​è stato il metodo di respirazione più innovativo degli ultimi 50 anni, o forse di tutti i tempi. Soprannominato l’Uomo venuto dal ghiaccio, Wim Hof ​​ha stabilito alcuni record mondiali usando il suo controllo del respiro, 21 Guinness World Records fino ad oggi e ha scalato il Monte Everest indossando pantaloncini e senza maglietta!

I suoi metodi sono stati studiati scientificamente ei risultati sono stati piuttosto interessanti finora.

Attivazione volontaria del sistema nervoso simpatico e attenuazione della risposta immunitaria innata negli esseri umani

Modulare la tua risposta immunitaria

L’allenamento comportamentale riduce l’infiammazione

Ha iniziato a condividere i metodi che usa per queste imprese superumane e afferma che chiunque può impararli.

Spero che aiuti. In bocca al lupo.

Chiunque può correre. Un amico una volta me l’ha detto, e ora so che aveva ragione.

Pensavo proprio come te. Sono un asmatico (anche oggi, innescato da polvere e polline). Sono stato il peggiore corridore del pianeta Terra. Ho fatto scendere la mia squadra al secondo posto in una gara 4×200 quando avevo 12 anni, dato che ero il corridore più lento della mia squadra. Con quella perdita, ho bruciato tutte le speranze di correre, fino a quando ho raggiunto l’età di 26 anni. Avevo 5’2 “di altezza, 60 kg e avevo un problema di colesterolo in quel punto.

Ho sentito la necessità di correre un giorno, quattro anni fa. Indossavo le mie scarpe da ginnastica sbrindellate e ho deciso di fare qualche giro nel mio appartamento. Non ho potuto completare il primo giro. Ho sbuffato e gonfiato e ho camminato per la mia strada nei prossimi giri. Stranamente il giorno dopo ho deciso di correre di nuovo, e ho completato tre giri. Continuai a fare i super slow jogs e il forte sbuffare e sbuffare per i successivi giorni successivi, che si trasformarono in settimane e poi mesi.

Poi, sei mesi dopo, mi sono iscritto alla mia prima gara in 10k. Da allora non ho più guardato indietro e ho continuato a costruire il mio chilometraggio e la mia forza. Ora posso fare le mezze maratone e sto pianificando di fare presto maratone complete. La mia asma non ha interferito nella mia corsa fin da ora. Mi sento forte ogni giorno. I miei problemi respiratori naturalmente svanirono.

Ricordo ancora il mio primo giorno di corsa, e mi chiedo come diavolo mi sono trovato in questo modo oggi. La risposta è persistenza. Non arrenderti quando senti dolore. Molte persone si danno un milione di scuse per non correre. Basti pensare a una buona ragione per correre, e non lasciarlo mai andare. Inizia lentamente, ma non fermarti mai. Ti prometto che presto seguiranno buoni risultati.

Ti auguro il meglio.

Ho avuto un problema simile. Avevo una leggera asma bronchiale e avevo il torace sibilante ogni volta che aumentavo il ritmo. Ho iniziato con una buona postura e contrazione del mio addome durante una passeggiata a velocità moderata. Ti aiuta a regolare il tuo schema di respirazione. Ho aumentato il ritmo poco alla volta. Solo 0,5 km / ora ogni volta e mantenerlo per una settimana. Dopo un periodo di manutenzione, ho iniziato a fare jogging. Ho fatto solo 0,5 km di corsa leggera. Ho aumentato la distanza quando mi sono sentito a mio agio e continua. Un passo alla volta. In 2 anni ho potuto correre e respirare meglio per distanze più lunghe e ritmi più veloci. Mi ha anche aiutato con l’asma!

Non esiste un corridore ‘peggiore’ o ‘migliore’. Quando ero un adolescente, ero letteralmente la persona più lenta del mio grado. Quando avevo 30 anni, ho iniziato a correre per perdere peso e non riuscivo a respirare correttamente. Ho dovuto rallentare, il che era più difficile di quanto sembri. Una volta rallentato, sono stato in grado di aumentare le distanze e godermelo. Una volta aumentata la distanza, il mio ritmo si è naturalmente alzato.

More Interesting

Voglio tornare in forma dopo un periodo prolungato di inattività. Ho qualcosa di cui preoccuparmi?

Come si migliora l'equilibrio e la coordinazione? Quali sono i vantaggi?

Qual è il miglior programma di allenamento di forza 3-4 giorni a settimana per integrare una dieta ragionevole?

Cosa mangia Batman per mantenersi in forma?

Qual è la dieta per abbassarsi mantenendo i muscoli intatti?

Ho guadagnato peso dopo aver donato il sangue. Questo è buono o cattivo? Come posso superare questo?

Ho 28 anni e pesa 95 chili e sto provando a concepire. Ho fatto i miei esami - esame del sangue, rosolia, tiroide e glucosio - ei risultati erano nella gamma normale. Quanto peso devo perdere per concepire senza complicazioni? Potrò concepire senza perdere peso?

Quante proteine ​​dovrebbe assumere una femmina al giorno per perdere peso?

Cosa devo fare per aumentare di peso e che tipo di esercizi dovrei fare per guadagnare forza insieme al peso?

Ho avuto una congestione al petto. Ho un normale test di funzionalità polmonare e radiografia del torace e sono un fumatore da tre anni che ha appena smesso. Cosa potrebbe essere?

Quale integratore proteico è il migliore per la massa muscolare?

Se smetto di allenarmi, ma mangio bene e mangio abbastanza, manterrò i miei precedenti guadagni?

Ho 18 anni. Devo unirmi ad una palestra? Avrà qualche effetto negativo sul mio corpo?

Come fermare la diarrea cronica

Il carboidrato prima e dopo l'allenamento (destrosio) è dannoso per la salute?