Quale succo di frutta o verdura ha il maggior valore nutritivo, meno zucchero e nessun conservante aggiunto?

Ehilà 🙂

Di solito la maggior parte dei frutti ha un buon valore nutrizionale. Ma la maggior parte di essi ha un contenuto di zucchero molto diverso. Tenendo presente la domanda posta da voi. Vorrei suggerire il succo di ribes nero. È uno dei frutti più sani ed è ricco di benefici per la salute e la salute. Ha anche un sapore incredibile 🙂

  • È una ricca fonte di nutrienti come la vitamina C e gli antiossidanti. Un antiossidante chiamato antociani che sono flavonoidi che conferisce colore nero scuro e il loro ruolo è quello di proteggere il corpo dai danni cellulari. Riducono anche le possibilità di malattie cardiovascolari e disturbi neurodegenerativi.

  • Fornitore di potassio
    • L’assunzione adeguata di potassio ogni giorno è di 4.700 milligrammi per tutti gli adulti, anche se la quantità sale a 5.100 milligrammi per le donne che allattano al seno. Una porzione da 1/2 tazza di succo di ribes contiene 721 milligrammi di potassio, che rappresentano poco più del 15 percento di quello che è considerato l’apporto adeguato per uomini e donne adulti, comprese le donne incinte, e poco più del 14 percento dell’assunzione adeguata per le donne che allattano

  • Fonte di ferro
    • Un minerale che si trova in tutto il corpo, ferro è necessario per rendere le cellule del sangue. Aiuta anche a produrre proteine ​​contenenti ossigeno – l’emoglobina e la mioglobina – e forma molte parti di varie proteine ​​in tutto il corpo. Gli uomini e le donne di età superiore a 51 anni richiedono 8 milligrammi di ferro al giorno, mentre le donne di età pari o inferiore a 50 anni richiedono 18 milligrammi al giorno. Una porzione di succo di ribes nero ha 3,45 milligrammi di ferro, fornendo quasi la metà del fabbisogno per le donne sopra i 50 anni e per gli uomini adulti. Fornisce il 19% del fabbisogno per le donne di età pari o inferiore a 50 anni.

  • Antiossidante naturale
    • Gli antociani sono i composti flavonoidi che danno al ribes nero il loro colore ricco, profondo e scuro. Un antiossidante naturale, le antocianine non solo proteggono le cellule del tuo corpo dai danni – come tutti gli antiossidanti – ma possono anche svolgere un ruolo importante nell’aumentare la capacità visiva e ridurre la crescita delle cellule tumorali, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e aiutare nel trattamento dei disturbi neurodegenerativi , in particolare quelli relativi all’età.

  • FONTE: vantaggi e usi | SPEZIE, BEVANDE, ALCOL, FRUTTA, ORTAGGI, OLI, ALIMENTI, SUCCHI, PIANTE
  • Altri articoli correlati:
  1. Benefici dei succhi di zucca amara.
  2. Benefici del succo di melograno.

Un paio delle risposte precedenti sono state informative, ma come nutrizionista, non posso sottolineare abbastanza la superiorità di mangiare frutta e verdura intera piuttosto che bere succo. Il processo di trasformare i frutti e le verdure in qualcosa di bevibile lascia molta della fibra dietro e fa sì che alcune delle vitamine vadano perse più rapidamente. E per rimarcare nuovamente i commenti dei primi risponditori, la maggior parte dei succhi commercialmente prodotti contengono zuccheri aggiunti che sono solo calorie. Per quanto riguarda i frutti e le verdure possono essere più nutrienti di altri, hai davvero bisogno di una varietà. E ancora una cosa: importante quanto frutta e verdura sono, è necessario assicurarsi di includere alimenti come lenticchie, fagioli, arachidi, cereali integrali, avocado e noci per proteine, grassi essenziali e per fornire e aiutare ad assorbire i grassi solubili vitamine.

So che questo non risponde alla tua domanda (e puoi lasciarmi indovinare) ma il valore più nutrizionale che ottieni è quello di mangiare frutta e verdura invece di berlo. Il processo di masticazione e salivazione non dovrebbe essere sottovalutato. Anche le fibre che spesso si riducono nei succhi svolgono un ruolo vitale nella digestione. Quando si beve succhi di frutta si ottiene un rapido picco di zucchero nel sangue, diverso dal graduale accumulo e rottura quando si mangiano prodotti ricchi di fibre. I succhi elaborati (pastorizzati) sono convenienti e hanno un buon sapore. Ma quando parli di valore nutrizionale non sono paragonabili alla cosa reale. Fai un favore al tuo corpo; mangiare frutta e verdura.

La risposta più diretta alla tua domanda sarebbe succhi di frutta che spremere o elaborare in uno spremiagrumi te stesso. Per quanto riguarda quelli commercialmente disponibili, non c’è davvero una sola risposta. Se stai per bere i succhi, allora sarà abbastanza un po ‘di leggere le piccole etichette e la stampa fine per sistemarle. Se ne hai già uno che ti piace, e non è adatto a quello che vuoi fare, quindi controlla gli scaffali vicino al negozio, e di solito c’è qualche alternativa adatta a quello che stai cercando per – molto probabilmente. Spiacente, non posso dare una risposta più diretta, ma non voglio ingannarti o collegare marchi che potrebbero non adattarsi alle tue esigenze personali.

Controllare l’etichetta per il succo che non ha zuccheri aggiunti ed è 100% succo. Se è etichettato come “succo di frutta” di quanto non abbia aggiunto zucchero, dovrebbe essere evitato. Il succo viene solitamente pastorizzato per preservarlo e uccidere i batteri nocivi. Il succo dovrebbe essere consumato in piccole quantità, circa 1 tazza al giorno. È sempre meglio mangiare un intero frutto anziché il succo, perché quando si mangia tutto si ottengono i benefici salutari della fibra insieme al succo nutriente. La fibra aiuta a ridurre il colesterolo e può aiutare a migliorare la salute del cuore, a migliorare la funzione intestinale riducendo la stitichezza e la diverticolosi. Il succo del frutto ha poca o nessuna fibra.

Un succo solo vegetale. Tutto il frutto contiene quantità significative di fruttosio, un tipo di zucchero che viene rilasciato nel sangue e digerito. Mentre viene digerito, il fruttosio ti impedisce di bruciare grassi. Le verdure hanno tracce o nessuna quantità di fruttosio.

La risposta è un legame tra il succo di verdura appena spremuto (il basso contenuto di sodio V-8 è il più vicino ad esso sugli scaffali dei negozi) e il succo di frutta biologica alla ciliegia (senza zucchero di canna o sciroppo di mais aggiunto). Entrambe queste opzioni offrono valore nutrizionale e quest’ultima ha anche proprietà anti-infiammatorie.