Come eliminare la malattia di casa

Nostalgia? Hmm, qualcosa su cui riflettere.

Segui questi punti amico mio, loro ti aiuteranno

  • Fai come tanti buoni e pochi migliori amici intorno a te. Gli amici sono la seconda famiglia, sia in un ostello o in un PG. Abbastanza sicuro da ottenere quelli buoni, anche se ha bisogno di tempo.
  • Prendi il tempo per le cose che vuoi. (* In che modo questo aiuterà Dinesh? *) Sarà meglio per te rendersene conto, piuttosto che per me dirlo.
  • Ogni volta che ricordi i tuoi genitori ecc., Basta chiamarli. Dai una chiamata, e se non esci dal luogo in cui ti trovi, fai una passeggiata guardando il cielo con respiri lenti. Adesso ricordali. E sicuramente ti sentirai in pace.
  • Piuttosto che i tuoi genitori che ti chiamano per tecnologia e gadget stereotipati, digli di scrivere lettere, non troppo spesso, uno per due mesi o qualcosa del genere.

(* Ora perché le lettere? *) – Oh lettere! Mi ricordo. Quando è stata l’ultima volta che hai visto tuo fratello scribacchiare sul tuo disco, e lo hai sculacciato per quello. Ma prendi nota del suo album e ricordati che gli scarabocchi ti hanno dato un ricordo più di un segno meno. E queste lettere sono le stesse. Ti danno una sensazione di casa. Ogni volta che ricevi una lettera che la legge e il ricordo delle voci, è una sensazione maledettamente troppo emotiva da descrivere piuttosto che da sperimentare. Ogni volta che ti senti disperso, tira fuori queste lettere nell’armadio e inizia a leggerlo riga per riga. E sarà probabilmente il miglior feeling (era per me). E quelle lettere scarabocchiate non ti danno un messaggio. Ti danno un ricordo.

  • E non farti mai abbattere dai tuoi genitori. Ti hanno lasciato lì lontano dai mari per una ragione. Fai in modo che la ragione contenga …

Periodo