Perché esattamente l’artroscopia della spalla è così dolorosa? Più specificamente, da dove proviene il dolore: le incisioni, il tendine riattaccato o il sito dello sperone asportato?

Non sono un dottore, quindi sto facendo un po ‘di ricerca sulla procedura.

Ma indovinerei una combinazione di due cose. Il gonfiore è un fattore determinante, come affermato in precedenza, poiché un giunto così libero non ha solitamente tanta pressione e la chirurgia aumenterebbe l’infiammazione nell’area mentre guarisce.

Devo chiedermi se le suture che ricollegano il tendine avrebbero qualcosa a che fare anche con esso. Da quello che ho letto, si ricollega all’osso inserendo punti di sutura nell’osso. L’osso è un tessuto e ha i nervi, quindi sicuramente reagirebbe per avere qualcosa infilato in esso. Questo potrebbe anche essere un grande contributo al dolore.

Di nuovo, solo la mia ipotesi migliore!

Spalla Artroscopia-OrthoInfo – AAOS

Related of "Perché esattamente l’artroscopia della spalla è così dolorosa? Più specificamente, da dove proviene il dolore: le incisioni, il tendine riattaccato o il sito dello sperone asportato?"

Molto probabilmente dal gonfiore. La spalla non è una grande articolazione in grado di trattenere grandi quantità di liquido, che è ciò che accade quando si esegue un intervento chirurgico. L’area tende a riempirsi di fluido in eccesso e comprimere, rendendo il movimento difficile e doloroso.

Tuttavia, come probabilmente ti ha detto il tuo chirurgo, quando si tratta di interventi ortopedici, “motion is lotion”. Significa, metti quell’articolazione in movimento il prima possibile in modo che non limiti il ​​tuo raggio di movimento, e guarirà più velocemente.

Tuttavia, esegui le istruzioni dal tuo dottore o dal tuo fisioterapista.

Può essere sì a qualsiasi o qualsiasi combinazione di quanto sopra, parlando come uno che ha ripulito le sindromi dolorose post-chirurgiche da centinaia di loro.

Può anche essere riferito da un trigger remoto o acupoint.